Quei maledetti giorni della mia vita da cani

///Quei maledetti giorni della mia vita da cani

Quei maledetti giorni della mia vita da cani

13,00

IN USCITA IL 18 FEBBRAIO preordinando riceverete una shopper Funambolo e u segnalibro personalizzato

  • Autore: Giuseppe Musto
  • Collana: Humor
  • Dati: 2020, 134 pagine, brossura

Emilio Marinetti ha tutto: una bella casa in centro a Milano, un buon lavoro presso una quotata azienda di mercato e la moglie, Fiammetta, che lo ama senza riserve. D’un tratto però il castello di sabbia su cui aveva costruito la sua intera esistenza inizia a sgretolarsi: prima la separazione dalla moglie poi la perdita del lavoro. Emilio Marinetti ha cinquantasette anni e nessuna intenzione di cambiare il decorso della sua vita. Trascorre le sue giornate tra autocommiserazione e take away cinese, facendo cadere nel vuoto i tentativi della sua migliore amica, Silvia, di risollevarlo dall’abulia nella quale è caduto. Anzi, identifica nel vicino di casa e patron di una nota catena di supermercati nazionali, il dott. Anselmi, il capro espiatorio di tutti i suoi problemi: proprio ad Anselmi riserverà una vendetta mascherata da scherzo che si trasformerà ben presto in un dramma senza via di scampo. Solo una volta toccato il fondo riuscirà a venire a patti con il suo passato e a iniziare una nuova vita altrove, lontano dal fumo nero dei suoi ricordi. Moderna figura dell’inetto tanto cara a Italo Svevo, questo libro racconta nelle vesti del suo protagonista uno dei mali del nostro secolo: l’incapacità dell’uomo di perseverare in qualcosa e di avere cura di se stesso, preferendo lo sconforto, la superficialità, il male di vivere e la noia, ovvero tutto ciò che Jean Paul Sartre chiamava “nausea”. Quei maledetti giorni della mia vita da cani è scritto con uno stile asciutto, con una narrazione che scorre fluida e senza intoppi, a volte accarezzando il nonsense, o umorismo paradossale, e con quel tocco di leggerezza che lo rende un romanzo godibile e per tutte le età.

Confezione regalo?

Spuntando la casella “Confezione regalo” il libro verrà incartato in una speciale confezione unica e originale da regalare a chi vuoi.

COD: 9788899233372 Categorie: ,

Descrizione

Giuseppe Musto, classe 1990, nasce e cresce a Gallarate, in provincia di Varese. Appassionato di letteratura e musica, ha all’attivo la pubblicazione di racconti con diverse case editrici indipendenti. È fondatore e autore del progetto musicale Il Ragazzo Del Novantanove, con un EP pubblicato nel 2019 per la Rec Dischi Indipendenti di Bologna. Collabora con varie webzine in qualità di recensore musicale. Quei maledetti giorni della mia vita da cani è il suo primo romanzo.

“Ritornai, senza curiosità ulteriore, alla quieta lettura del mio giornale, sorseggiando il cappuccino e brandendo il cornetto alla crema come un trofeo per i miei quarant’anni di onorata e fallimentare carriera: gonfio e strabordante nel mezzo, privo di dolcezza all’estremità.”

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quei maledetti giorni della mia vita da cani”

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per attivare tutte le funzionalità del sito. Cliccando su "Accetto" aderisci alla la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Abilita o disabilita i cookie del sito dal pannello sottostante. Alcuni cookie non possono essere disabilitati perchè necessari al funzionamento del sito stesso.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disabilitati.

Per il corretto funzionamento del sito è necessario salvare questi cookie sul browser.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • 240plan
  • avadaredux_current_tab
  • redux_current_tab
  • viewed_cookie_policy

Decline all Services
Accept all Services